[Hail to the King!] Umberto Lenzi +85


OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Compie oggi 85 anni uno dei maestri del nostro cinema di genere, Umberto Lenzi, nato a Massa Marittima nel 1931.

Prolifico regista soprattutto nel genere poliziottesco, del quale è uno dei maestri, Lenzi toccò in carriera moltissimi generi, tra i quali il peplum, il giallo a cavallo degli anni Sessanta e Settanta, il cannibalico, da lui inventato con “Il Paese del Sesso Selvaggio” (1972) e l’horror, con titoli quali “Incubo sulla Città Contaminata” (1980).

La sua strepitosa carrierà subì purtroppo un lento declino di pari passo con la gravissima crisi del cinema di genere e più in generale di tutto il cinema italiano che si trascina ancora oggi.

Di seguito la lunghissima lista di titoli diretti dal regista (fonte Wikipedia):

  • I ragazzi di Trastevere (1956)
  • Le avventure di Mary Read (1961)
  • Duello nella Sila (1962)
  • Il trionfo di Robin Hood (1962)
  • Caterina di Russia (1962)
  • L’invincibile cavaliere mascherato (1963)
  • Zorro contro Maciste (1963)
  • Sandokan, la tigre di Mompracem (1963)
  • Sandok, il Maciste della giungla (1964)
  • L’ultimo gladiatore (1964)
  • I pirati della Malesia (1964)
  • La montagna di luce (1964)
  • I tre sergenti del Bengala (1964)
  • A 008, operazione Sterminio (1965)
  • Superseven chiama Cairo (1965)
  • Le spie amano i fiori (1966)
  • Un milione di dollari per 7 assassini (1966)
  • Kriminal (1966)
  • Attentato ai tre grandi (1967)
  • Tutto per tutto (1968)
  • Una pistola per cento bare (1968)
  • Orgasmo (1969)
  • La legione dei dannati (1969)
  • Così dolce… così perversa (1969)
  • Paranoia (1970)
  • Un posto ideale per uccidere (1971)
  • Sette orchidee macchiate di rosso (1972)
  • Il paese del sesso selvaggio (1972)
  • Il coltello di ghiaccio (1972)
  • Milano rovente (1973)
  • Spasmo (1974)
  • Milano odia: la polizia non può sparare (1974)
  • Gatti rossi in un labirinto di vetro (1974)
  • L’uomo della strada fa giustizia (1975)
  • Il giustiziere sfida la città (1975)
  • Roma a mano armata (1976)
  • Napoli violenta (1976)
  • Il trucido e lo sbirro (1976)
  • Il cinico, l’infame, il violento (1977)
  • La banda del gobbo (1977)
  • Il grande attacco (1978)
  • Contro 4 bandiere (1979)
  • Da Corleone a Brooklyn (1979)
  • Scusi, lei è normale? (1979)
  • Mangiati vivi! (1980)
  • Incubo sulla città contaminata (1980)
  • Cannibal Ferox (1981)
  • Pierino la peste alla riscossa (1982)
  • Incontro nell’ultimo paradiso (1982)
  • Cicciabomba (1982)
  • La guerra del ferro – Ironmaster (1983)
  • I cinque del Condor (1985)
  • Un ponte per l’inferno (1987)
  • Tempi di guerra (1987)
  • Striker (1988)
  • La casa 3 – Ghosthouse (1988)
  • Nightmare Beach – La spiaggia del terrore (1988)
  • La casa del sortilegio (1989)
  • La casa delle anime erranti (1989)
  • Paura nel buio (1990)
  • Obiettivo poliziotto (Cop Target) (1990)
  • Le porte dell’inferno (1990)
  • Detective Malone (1990)
  • Caccia allo scorpione d’oro (1991)
  • Demoni 3 (1991)
  • Hornsby e Rodriguez – Sfida criminale (1992)
Annunci

One thought on “[Hail to the King!] Umberto Lenzi +85

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...