#172. Saw 3D (2010)


saw-3d

Flash review (potrebbe contenere spoiler): Dei tipi già visti si fanno beccare, picchiare, sventrare e muoiono.

Saw 3D è un film del 2010 di Kevin Greutert. Protagonista è Tobin Bell, presente anche in tutti gli altri capitoli. Il film vede di nuovo in scena Cary Elwes, già nel primo capitolo e Costas Mandylor, presente da “Saw III” in poi. Nel cast anche Chad Donella, visto in “Final Destination” (2000) di James Wong e Betsy Russell, presente in “Cheerleader Camp” (1988) di John Quinn e in “Camp Fear” (1991) di Thom Edward Keith.

Anno: USA 2010

Regia: Kevin Greutert

Sceneggiatura: Patrick Melton, Marcus Dunstan

Cast: Tobin Bell, Costas Mandylor, Cary Elwes, Betsy Russell, Sean Patrick Flannery, Chad Donella

Durata: 90 minuti

101 Parole di trama (no spoiler)

 

Recensione & Commento (appassionato)

Ogni volta che da un film di successo viene tratta una pletora di sequel, remake e reboot, sappiamo già in partenza che l’ultimo film uscito sarà sepre e comunque il peggiore di tutti. È una sorta di legge non scritta. Aggiungiamoci anche l’insopportabile tendenza di Hollywood di questo decennio contraddistinto da un numero di sequel e remake da far rabbrividire (sia a livello di quantità che soprattutto di qualità), tanto da far dubitare la gente dell’utilità degli sceneggiatori.

Saw – L’Enigmista” (2004) di James Wan era stato un gran successo, ancora ancorato più all’aspetto psicologico-emotivo, più che a quello marcatamente splatter come altri film del filone del torture porn soprattutto della scuola francese, come “Martyrs” o “A l’interieur”. Per questo i produttori ne crearono una saga che con Saw 3D è arrivata al settimo capitolo. Speravo fosse anche l’ultimo ma nel 2017 uscirà “Saw VIII: Legacy”. Al peggio non c’è mai fine. Anche questo film non sfugge alla terribile legge dei sequel: tra tutti i capitoli è decisamente il più cretino e orribile di tutti. Dal primo al settimo capitolo abbiamo visto la saga di Jigsaw evolversi verso lo splatter dai contenuti pesanti allo splatter fatto male, tanto da ricordare nelle scene i pupazzi gommosi con sangue al pomodoro tipici del cinema di genere italiano degli anni Ottanta: quelli sono condannati come ridicoli, in America invece continuano a sfornare filmacci come se piovesse. Vabbè…

L’approssimazione con il quale è stato realizzato “Saw 3D” è da denuncia: manichini gomma piumosi che si vedono lontano un chilometro, situazioni assurde trame slegate, banalità della trama e quant’altro fanno di questo film un’autentica fantozziana cagata pazzesca.

Scordatevi le emozioni forti dei primi film, le scene da guardare a occhi chiusi per il dolore fisico che facevano provare. Qui siamo al limite del grottesco. Ma la cosa che fa girare più le palle è che Saw 3D ha incassato più di 130 milioni di $. Almeno Rotten Tomatoes mi da ragione, attribuendo al film un pessimo giudizio (sotto il 10%).

Nel film trovano posto attori vecchi e nuovi e non-attori. Abbiamo il tipo-dei-Linkin-Park che rimane cucito al sedile di un auto, abbiamo i protagonisti dei vecchi Saw e abbiamo il protagonista dell’unico Saw con un senso, Cary Elwes, gonfio come una boda e con il faccione da focaccia ai 4 formaggi ma almeno è un attore.

saw-3d

Aldilà degli attori o non-attori che recitano o semplicemente stanno davanti alla telecamera, di questo film non si può dire nulla di buono. Il format è ormai trito più del prezzemolo che mia mamma mette nella salsa verde (e chi non sa cos’è la salsa verde si prenda la ricetta e la assaggi, magari con la cima (e chi non sa cos’è la cima faccia un salto in Liguria e la provi)), quindi o fai un lavoro veramente sovrumano di perfezione o fai solamente girare le palle a chi guarda. Se in più quello che dovresti saper fare bene (le scene splatter di torture) le fai con 4 lire e con la voglia pari a zero, il risultato è da vomito.

In più è incomprensibile come capitolo dopo capiolo Jigsaw riesca sulla base del nulla ad attrarre sempre nuovi adepti “che hanno capito il dono della vita”. Ma dai su, questa cosa non sta in piedi neanche un po’. E adesso mi vorreste dire che siamo andari a ripescare il primo protagonista del film e che anche lui si sia convertito al torturismo gratuito? Per favore.

saw-3d-3

Quasi quasi aspetto con ansia il prossimo capitolo perchè se una volta toccato il fondo si può solo che risalire, allora Saw 8 (pardon, “Saw: Legacy”) sarà sicuramente più guardabile di questo abominio.

Scena imperdibile

E’ un film talmente inutile che mi sono compiaciuto solamente dell’ingresso in scena della strabordante Betsy Russell (tanta roba). Pensate un po’ voi…

saw-3d-4

Citazioni

Salve Dr. Gordon, probabilmente sei il mio bene più prezioso. Senza di lei, il mio lavoro degli ultimi anni non sarebbe stato possibile. Detto questo ho una richiesta, tenga d’occhio Jill, se dovesse succederle qualcosa, agisca immediatamente a nome mio, in cambio non avrò più alcun segreto con lei. Le ho mostrato molti luoghi, ma ce n’è uno che per lei sarà il più significativo…

Sai qual è l’unica cosa che mi dispiace se ti uccido? Che lo posso fare una volta sola.

In definitiva

Da non vedere, nient’altro da dire. Se vi piace Saw guardatevi il primo, se vi piacciono le torture guardatevi i primi 3-4. Ma non questo. A meno che non vi piaccia il nulla, allora è perfetto.

Valutazione

Regia 3
 Trama 3
Recitazione 6
Il giudizio di MoviesTavern (vale doppio!) 3
Voto complessivo 3.6
Annunci

4 thoughts on “#172. Saw 3D (2010)

  1. Hai ragione era una roba da niente, però la saga di “Saw” era diventata una specie di appuntamento fisso di Halloween, alla fine devo dire che un minimo mi manca. Poi mi ricordo della qualità generale degli ultimi film, e allora cambio idea 😉 Cheers

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...