#131. Lo Squartatore di New York (1982)


Lo Squartatore di New York

Per questa puntata della rubrica Sunday Bloody Sunday eccezionalmente di sabato, un film che farà ricredere anche i detrattori di Lucio Fulci, tra scene splatter e thriller sullo sfondo di un giallo.

Continue reading “#131. Lo Squartatore di New York (1982)”

Annunci

#129. La Tigre del Sesso (1977)


La Tigre del Sesso

Nuovo appuntamento con la rubrica Gr!ndhou$e che dopo aver preso in esame la settimana scorsa “Ilsa, la Belva del Deserto”, oggi raddoppia con l’ultimo capitolo della trilogia della giunonica e sadica Ilsa, “La Tigre del Sesso”.

Continue reading “#129. La Tigre del Sesso (1977)”

#118. Blood Feast (1963)


Blood Feast

Puntata #2 della rubrica Sunday Bloody Sunday dopo l’interruzione pasquale, questa volta dedicata al pilastro della storia del cinema sanguinolento “Blood Feast”. Non proprio il massimo dopo l’abbuffata di cioccolata pasquale ma tant’è…

Continue reading “#118. Blood Feast (1963)”

#92. Buio Omega (1979)


Buio Omega

Buio Omega è un film del 1979 di Joe D’Amato, al secolo Aristide Massaccesi. E’ considerato uno dei film più splatter di sempre e, nonostante l’iniziale insuccesso, è oggi diventato un cult per gli amanti dell’horror estremo. Assieme ad “Antropophagus”, dell’anno successivo e a “Rosso Sangue” del 1981 forma una triade di film estremi, girati prima di passare in modo pressoché definitivo al porno. Protagonisti del film sono Kieran Canter, che avrà in seguito una carriera nel porno, Franca Stoppi, che aveva già avuto una parte in “Bestialità” (1976) di Virgilio Mattei e che rivedremo nel 1982 in “Violenza in un Carcere Femminile” di Bruno Mattei e Claudio Fragasso e Cinzia Morreale, che apparirà l’anno successivo in “…E Tu Vivrai nel Terrore! L’Aldilà” di Lucio Fulci. Il film verrà rimontato nel 1987 con il titolo “In Quella Casa…Buio Omega”.

Continue reading “#92. Buio Omega (1979)”

#85. Hostel (2005)


Hostel

Hostel è un film di Eli Roth del 2005. E’ il primo capitolo della trilogia completata da “Hostel: Part II” sempre di Eli Roth del 2007 e “Hostel: Part III” di Scott Spiegel del 2011 ed è il secondo film del regista dopo il successo di “Cabin Fever” del 2002. Nonostante sia stato prodotto l’anno successivo rispetto a “Saw – L’Enigmista” di James Wan con il quale condivide il genere, Hostel è il primo film ad essere stato etichettato come Torture Porn.

Continue reading “#85. Hostel (2005)”

#66. Porno Holocaust (1981)


Porno Holocaust

Porno Holocaust è un film del 1981 di Joe D’Amato (al secolo Aristide Massaccesi) e Bruno Mattei (non accreditato). Appartenente al periodo erotico del regista, contiene moltissimi inserti pornografici, che vedono in larga parte protagonista Mark Shannon (in seguito uno dei primi pornodivi italiani). Tra i protagonisti spicca il nome di George Eastman, celebre per le sue apparizioni negli anni Settanta in film come “Cani Arrabbiati” (1974) di Mario Bava e “Emmanuelle – Perché Violenza alle Donne?” (1977) di Joe D’Amato.

Continue reading “#66. Porno Holocaust (1981)”

#44. Srpski Film (2010)


Srpski Film

Srpski Film è un film serbo del 2010 di Srđan Spasojević. Primo film del regista, fu presentato al Festival South by Southwest di Austin. Ascrivibile al genere Torture Porn, presenta moltissime scene di nudo, di stupro, necrofilia nonché molte scene splatter. Il film è uno dei più violenti horror mai realizzati ed è inedito in Italia.

Continue reading “#44. Srpski Film (2010)”