10mila


10000lire

Cari amici,

Finalmente dopo mesi e mesi online, MoviesTaver ha raggiunto il traguardo delle 10mila visite! Grazie mille a tutti voi che continuate a leggere, likare e commentare (a proposito, siamo contemporaneamente arrivati a 1000 commenti 😉 ).

Non vi sto a ringraziare uno per uno, ma batto un 5 virtuale a tutti voi e spero che continuate a leggere numerosi.

A presto!

Annunci

R.I.P. Godfather of Gore


E’ di ieri la notizia della scomparsa di Herschell Gordon Lewis. Un nome che a molti, moltissimi di voi probabilmente non dirà nulla. Non diceva nulla neanche a me fino a qualche anno fa, poi quasi per caso inciampai nel sito della casa di produzione Something Weird che già dal nome intuirete si occupa di distribuire materiale che spesso chiamare cinema è un po’ eccessivo.

Tra la sterminata serie di titoli (enorme davvero, vanno dai film di serie Z a collezioni di spettacoli di nudo degli anni ’50, agli albori della pornografia) ne selezionai tre, quasi per caso. Uno fu proprio “Something Weird”, il film che diede il nome al sito, uno fu “The Alley Tramp” e l’altro fu “Blood Feast“; di questi ultimi scrissi anche due recensioni tempo fa.

Da lì iniziai ad interessarmi alla carriera di Lewis fatta di sexploitation, trash e anche grandi innovazioni, proprio come in Blood Feast, considerato il primo film splatter della storia. Anche se il grosso della produzione è spesso stato incentrato su due aspetti: TETTE e TETTE. E poi un po’ di horror e tanto sangue, che valsero a Lewis l’appellativo di “Godfather of Gore”.

I suoi film sono b movies allo stato puro, dalla diffusione limitatissima, alcuni dei quali forse persi per sempre. Trovarli oggi è molto difficile, a meno chye non vogliate comprare i DVD in america e spendere un bel po’ di soldini. Reperirli in altro modo è quasi impossibile e quando ci si riesce la qualità è quella tipica del VHS porno primi anni Ottanta.

Insomma con la scomparsa di Lewis perdiamo un altro pezzo di quella “cultura” dei b-movies che avevano affollato i cinemini 40-50 anni fa. Non perdiamo certo un maestro del cinema, non perdiamo un regista da Oscar nè uno che ha fatto dell’impegno e dei contenuti la sua ragione di vita.

Però non possiamo dispiacerci solo quando muoiono i grandi e non battere ciglio quando ci lasciano i piccoli. Non occorre essere dei divi per lasciare un segno.

Video Nasty


Ne avrete sicuramente sentito parlare. I Video Nasty sono quella lunga lista di film che, con un termine colloquiale, sono stati considerati proibiti nel Regno Unito a causa del loro contenuto di sesso e violenza.

La lista contiene sicuramente film che per un pubblico di minori (e a volte anche di adulti) non sono propriamente indicati ma contiene anche pellicole che la bacchettona inghilterra per qualche motivo ha deciso di bandire dalle proprie televisioni.

La maggior parte di essi sono film americani o italiani, low budget, quasi sempre horror e dove abbondano le scene splatter o tette al vento quando non più marcatamente scene di sesso o di stupro.

Alcuni di questi film, con l’allargamento delle maglie della censura sono stati in seguito distribuiti (e sono indicati con la lettera “D”), oppure sono stati pubblicati a fronte di tagli più o meno corposi (e sono indicati come “DT”), mentre per alcuni vige ancora il divieto totale di distribuzione (e sono indicati con “DD”)

MoviesTavern, sempre in prima linea per scovare film dimenticati e/o proibiti si è mossa in tal senso ed ha iniziato a indagare per trovare copie di questi titoli proibiti. Alcuni sono già stati recensiti, altri lo saranno in futuro; la lista è molto lunga quindi di materiale ce n’è a sufficienza.

I Video Nasties in totale sono 72:

  1. …E Tu Vivrai nel Terrore! L’Aldilà (D)
  2. Antropophagus (DT, poi censurato)
  3. Blood Feast (D)
  4. La Bestia in Calore (DD)
  5. Lisa (DT)
  6. Mirror: Chi Vive in Quello Specchio? (DT)
  7. Profonde Tenebre (D)
  8. Rosso Sangue (DT, poi censurato)
  9. The Burning (DT)
  10. The Ghastly Ones (DD)
  11. Apocalypse Domani (DT)
  12. Cannibal Ferox (DT)
  13. Cannibal Holocaust (DT)
  14. La Semana del Asesino a.k.a. Cannibal Man (DT)
  15. Terror Caníbal a.k.a. Cannibal Terror (D)
  16. Contamination (D)
  17. Dead & Buried (D)
  18. Eaten Alive a.k.a. Death Trap (D)
  19. Il Paese del Sesso Sevaggio (DT)
  20. Delirium a.k.a. Psycho puppet (DT)
  21. Il Cacciatore di Uomini (D)
  22. Don’t Go In the House (DT)
  23. Don’t Go in the Woods (D)
  24. Don’t Go Near the Park (D)
  25. The Forgotten a.k.a. Don’t Look in the Basement (D)
  26. The Dorm That Dripped Blood a.k.a.Pranks (DT)
  27. The Driller Killer (D)
  28. The Evil Dead (D)
  29. Evilspeak (D)
  30. Exposé (DT)
  31. Faces of Death (DT)
  32. Fight for Your Life (DD)
  33. Flesh for Frankenstein a.k.a. Andy Warhol’s Frankenstein (DT)
  34. Bloodeaters a.k.a. Forest of Fear (DD)
  35. Frozen Scream (DD)
  36. The Funhouse (D)
  37. L’Ultima Orgia del Terzo Reich (DD))
  38. Quella Villa Accanto al Cimitero (D)
  39. La Casa Sperduta nel Parco (DT)
  40. Human Experiments (DT)
  41. I Miss You, Hugs and Kisses (DT)
  42. Day of the Woman a.k.a. I Spit on Your Grave (DT)
  43. Inferno (DT)
  44.  Ta Pedhia Tou Dhiavolou a.k.a. Island of Death (DT)
  45. Suor Omicidi (D)
  46. The Last House on the Left (D)
  47. L’Ultimo Treno della Notte (D)
  48. Non si Deve Profanare il Sonno dei Morti (D)
  49. Love Camp 7 (DD)
  50. Madhouse a.k.a. There Was a Little Girl (D)
  51. Mardi Gras Massacre (DD)
  52. La Horripilante Bestia Humana a.k.a Night of the Bloody Apes (DT)
  53. Night of the Demon (DT)
  54. Nightmare Maker (DD)
  55. Nightmare in a Damaged Brain a.k.a. Nightmare (D)
  56. Possession (D)
  57. La Montagna del Dio Cannibale (D)
  58. Boogeyman II (D)
  59. The Slayer (D)
  60. Snuff (D)
  61. Lager SSadis Kastrat Kommandantur (D)
  62. Tenebre (D)
  63. Night School a.k.a. Terror Eyes (DT)
  64. The Toolbox Murders (DT)
  65. Reazione a Catena (DT)
  66. Unhinged (D)
  67. Visiting Hours (DT)
  68. La Maldición de la Bestia a.k.a. The Werewolf and the Yeti (DD)
  69. The Witch Who Came From the Sea (D)
  70. Des Diamants Pour l’Enfer a.k.a. Women Behind Bars (DD)
  71. Virus (D)
  72. Zombi 2 (D)

Divertitevi durante le ferie a guardarvene un po’, poi mi farete sapere.

MoviesTavern va in vacanza!


Buongiorno a tutti,

Finalmente dopo mesi e mesi di lavoro, l’ora del dolce far nulla è arrivata anche per me.

Da oggi e per due settimane MoviesTavern (cioè il sottoscritto) andrà in ferie quindi se proprio vorrete leggervi recensioni di filmacci potete sempre andare a rispescare le oltre 150 che ho già scritto 🙂

E’ il caso di staccare un po’ dopo essermi drogato di film e videogiochi per l’altro mio blog, passione che hanno assorbito praticamente tutto il tempo libero (pochissimo) a disposizione. Me ne servirebbe molto di più per approfondire meglio le mie mille passioni ma sfortunatamente sulla terra il giorno dura solo 24 ore. Magari a tal proposito non sarebbe una brutta idea trasferirsi su Mercurio se non fosse per il caldo…

Unica eccezione sarà il post di dopodomani, 23 Agosto, una promessa fatta a Lucius Etruscus de Il Zinefilo che non potevo tradire.

Vi lascio quindi tutto il tempo di dare di nuovo una letta alle vecchie e nuove rubriche di MoviesTavern

500 Candeline per MoviesTavern!


No, il mio blog non ha 500 anni, mi pare chiaro.

Oggi però MoviesTavern festeggia il suo 500° giorno online dalla registrazione del sito avvenuta esattamente…beh fate voi il conto.

Partito più come un passatempo che come un blog vero e proprio, MoviesTavern è diventato via via una sfida, quasi un lavoro; cercare di pubblicare ad intervalli più regolari possibili recensioni di film mi ha portato via parecchio tempo ma in fin dei conti è stato ed è tuttora un passatempo (anche) culturalmente interessante.

Nonostante un lungo periodo di silenzio dall’inizio del 2016 grosso modo fino a primavera inoltrata, periodo nel quale sono stato assorbito da tutt’altro, MoviesTavern, ha ricominciato a marciare, anche più forte di prima e grazie ad una serie di riconoscimenti e fortunate condivisioni oggi rappresenta una piccolissima goccia in un oceano di blog, ma una goccia di cui vado molto fiero.

Ad oggi MoviesTavern conta su un tesoretto di 53 followers, alcuni dei quali assidui lettori e commentatori che mi evitano lo sconforto che sarebbe rappresentato dallo scrivere articolo solo per me. Sarebbe bello, come è ovvio, raggiungere ben altri numeri di visite e condivisioni ma alla fine è bello anche così, con i lettori pochi a buoni e l’atmosfera da “circolo del film” dove pochi amici si ritrovano per scambiarsi opinioni.

Come saprete nella mia avventura di blogger (wow, sono un blogger!) qualche mese fa si è aggiuto anche I ❤ Old Games! che è incentrato su una delle altre mie 3252 passioni, ovvero i vecchi videogames.

MoviesTavern nel suo piccolo è riuscito ad accumulare circa 10mila visualizzazioni dalla sua nascita, un numero estremamente piccolo ma per me molto significativo, è un po’ come se una tua idea sia girata per il mondo 10mila volte.

In questi primi 500 giorni di vita su MoviesTavern sono stati scritti, con questo 223 articoli, dei quali 160 sono recensioni di film.

In proposito vorrei condividere con voi la top-10 delle review finora pubblicate. Se l’avete già lette magari le rileggerete e se non le avete ancora lette…beh allora leggetele e con loro tutte le altre!

  1. #52. Beneath the Valley of the Ultra-Vixens (1979)
  2. #65. Profondo Rosso (1975)
  3. #66. Porno Holocaust (1981)
  4. #63. Quattro Mosche di Velluto Grigio (1971)
  5. #112. Emanuelle Nera – Orient Reportage (1976)
  6. #121. Zombi Holocaust (1980)
  7. #126. Ilsa – La Belva del Deserto (1976)
  8. #115. Femmine in Gabbia (1974)
  9. #35. Begotten (1991)
  10. #114. Emanuelle in America (1976)

A tutti i film recensiti, come nella miglior tradizione, è associato un voto da 1 a 10, un personalissimo giudizio del sottoscritto che molto spesso non va a braccetto con le recensioni che si trovano in giro per internet; la lista completa si può trovare in questa pagina ma voglio comunque darvi un’anteprima delle prime posizioni:

  1.    Voto 10.0   Donnie Darko (2001)
  2.    Voto 9.6   Quinto Potere (1976)
  3.    Voto 9.4   Shutter Island (2010)
  4.    Voto 9.0   Inception (2010)
  5.    Voto 8.8   Predestination (2014)
  6.    Voto 8.8   Profondo Rosso (1975)
  7.    Voto 8.6   Videodrome (1983)
  8.    Voto 8.6   Wall Street (1987)
  9.    Voto 8.2   Number 23 (2007)
  10.    Voto 8.0   π – Il Teorema del Delirio (1998)

E’ troppo semplice però essere i primi della classe, non tutti sono in grado di fare film schifosi, quindi ecco anche la flop-10 della classifica

  1.    Voto 0.6   7 Per l’Infinito contro i Mostri Spaziali (1970)
  2.    Voto 0.6   Blood Freak (1972)
  3.    Voto 0.6   Eegah! (1962)
  4.    Voto 0.6   Il Bosco 1 (1988)
  5.    Voto 0.4   Gli Adoratori della Morte (1971)
  6.    Voto 0.4   La Croce dalle Sette Pietre (1987)
  7.    Voto 0.4   Un’Ombra nell’Ombra (1979)
  8.    Voto 0.2   Manos: The Hands of Fate (1966)
  9.    Voto 0.2   Il Cartaio (2004)
  10.    Voto 0.2   Plan 9 From Outer Space (1959)

Alla fine di questa rapida overview del sito mi preme ringraziare tutti coloro che leggono e che mi seguono. Una menzione particolare va ad alcuni di voi con i quali dialogo più spesso, a volte anche al di fuori del blog, ovvero Lucius Etruscus, autore (tra gli altri) de Il Zinefilo, Andrea Lanza di Malastrana VHS, Cassidy de La Bara Volante e loscalzo1979.

Grazie a tutti e arrivederci a presto!

#149. 616: Paranormal Incident (2013)


616 - Paranormal Incident

Per la serie The Real Trash, un film che fa del copia e incolla spudorato la sua forza: 616: Paranormal Incident.

Continue reading “#149. 616: Paranormal Incident (2013)”

[HNK] Weekly Special – Entry #15


Kenshiro intermezzo

Benvenuti al quindicesimo appuntamento con la rubrica [HNK] Weekly Special, dedicata al nostro caro vecchio Kenshiro della Divina Scuola di Hokuto. Oggi prendiamo in esame il quindicesimo episodio della serie, durante il quale Ken finisce in un villaggio popolato da zombi.

Episodio #15 – Il Villaggio degli Zombi

Santsu Kazoetemiro! Shinu no wa omae da!! – Ti insegnerò tre cose! Sarai tu a morire!!

Continue reading “[HNK] Weekly Special – Entry #15”