#123. L’Invasione degli Ultracorpi (1956)


L'Invasione degli Ultracorpi

Prima puntata della rubrica mensile Sci-Fi Saturday che prende in esame capolavori (e non) della fantascienza, questa volta dedicata al capolavoro della sci-fi classica “L’Invasione degli Ultracorpi” che ha guadagnato negli anni uno stato di culto.

Continue reading “#123. L’Invasione degli Ultracorpi (1956)”

#48. Robot Monster (1953)


Moon monsters launch attack against Earth! How can science meet the menace of astral assassins? New Science Fiction Thrills!

Robot Monster 1

Robot Monster è un film in 3D di Phil Tucker del 1953. E’ tra i più famosi (e peggiori) B-Movie fantascientifici realizzati e fu girato con un budget di appena 16mila$; nonostante lo stile povero, l’assurdo costume da mostro del protagonista e la somiglianza con molti altri film del periodo, la pellicola riuscì ad incassare ben un milione di dollari. La provenienza dell’alieno Ro-man è abbastanza incerta, dal momento che il film è noto anche con i titoli di “Monsters From Mars” e “Monsters From the Moon”.

Continue reading “#48. Robot Monster (1953)”

#43. Un Secchio di Sangue (1959)


Un Secchio di Sangue

Un Secchio di Sangue, meglio conosciuto con il titolo originale A Bucket of Blood è un film del 1959 di Roger Corman. E’ uno dei lavori più celebri dalla sterminata produzione del regista americano e trae spunto alla lontana da La Maschera di Cera. Protagonista è Dick Miller, che con Corman ha avuto un lunghissimo sodalizio artistico.

Continue reading “#43. Un Secchio di Sangue (1959)”

#19. Attack of the 50 foot Woman (1958)


A titanic beauty spreads a macabre wave of horror! A terrifying masterpiece of shock and chills!

Attack of the 50ft Woman

Attack of the 50. ft. Woman è un film del 1958 di Nathan Juran, autore di altri film del genere come “A 30 Milioni di Chilometri dalla Terra” (1957) e “Base Luna Chiama Terra” (1964). B-movie classico, realizzato con pochi mezzi, è una piccola chicca della Sci-Fi low budget degli anni ’50 e divenne celeberrimo in seguito sopratutto per il suo coloratissimo poster; è interpretato dalle due starlettes Yvette Vickers e Allison Hayes.

Continue reading “#19. Attack of the 50 foot Woman (1958)”

#16. Glen or Glenda (1953)


It’s Fantastic! It’s Unbelievable! It’s True! Most Daring Film of Year! “I Changed My Sex!”

Glen or Glenda

Glen or Glenda è uno dei film più celebri di chi fu definito come il peggior regista della storia del cinema. Famoso soprattutto per “Plan 9 from Outer Space” del 1959, in questa pellicola Wood analizza le tematiche del cambio di sesso ma soprattutto del travestitismo, al quale egli stesso era dedito. Con lui troviamo come in altre pellicole la moglie Dolores Fuller e Bela Lugosi che, ormai lonatano anni luce dal successo di “Dracula” (1931) strinse con il regista di Poughkeepsie un sodalizio “artistico” che li vide condividere alcune pellicole di discutibile gisto.

Continue reading “#16. Glen or Glenda (1953)”

#12. Plan 9 From Outer Space (1959)


Aliens Resurrecting The Dead! Flying Saucers Over Hollywood!

plan_9_alternative_poster.jpg

Plan 9 From Outer Space è la punta di diamante, se così si può dire, della produzione di Ed Wood, che sarà noto alle cronache per altri B-movies come “Glen or Glenda” del 1953, “La Sposa del Mostro” del 1955  o “Night of the Ghouls”, del 1959. Per lo stile poverissimo e la farsesca recitazione (e sceneggiatura e effetti speciali e dialoghi…) è stato definito da molti registi come il film più brutto della storia. Sull’onda del recente interesse a questa tipologia di film, la pellicola è stata rivalutata ed è oggi considerata un cult

Continue reading “#12. Plan 9 From Outer Space (1959)”

#6. Radiazioni BX: Distruzione Uomo (1957)


A fascinating adventure into the unknown!

The Incredible Shrinking Man

Radiazioni BX: Distruzione Uomo è un film fantascientifico di Jack Arnold del 1957. E’ di sicuro uno dei più celebri del decennio nonchè uno dei più famosi del regista, celebre per altre opere Sci-Fi come “Destinazione Terra” (1953) e “Il Mostro della Laguna Nera” (1954). Il film fu girato con un budget piuttosto alto (circa 750mila $) e ottenne un ottimo successo di critica e di pubblico.

Continue reading “#6. Radiazioni BX: Distruzione Uomo (1957)”